Ambi distanza 36 Isotopi

La distanza 36 (Articolo di Gaetano Lai)


Gentilissimi lettori e navigatori,
eccomi qui a presentare un nuovo metodo che vi posso assicurare garantirà ottime soddisfazioni a chi lo seguirà costantemente.
Il pronostico che ne scaturirà sarà composto da un ambata per eventuale recupero delle spese e 2 quartine per ambo e terno da giocare su ruote fisse.
Dai controlli da me effettuati si è riscontrata un'altissima affidabilità, quindi si può tranquillamente consigliare di tenerlo "d'occhio."
Come si evince dal titolo la metodologia sarà incentrata sulla ricerca di una delle combinazioni più sfruttate dagli studiosi e anche dai semplici appassionati: la distanza 36.
Si potrà applicare tale procedimento ogni qual volta che su 2 ruote venga estratto un ambo tra i cui numeri intercorre la distanza menzionata.
Altra prerogativa fondamentale è che essi vengano estratti in posizione isotopa.
Ora per procedere e per meglio far capire i vari passaggi ci serviremo dell'ultimo caso rintracciato.
Estr.del 26/06/2002
GENOVA 38 - 74
NAPOLI 89 - 53
Come vedete abbiamo le caratteristiche richieste, due ambi di distanza 36 (74 - 38 = 36 ......89 - 53 = 36) ed estratti in posizione isotopa (2° e 5°).
Sempre per i meno esperti ricordo che parlando di ciclometria anche, l'ambo 74 - 20 è di distanza 36.
Evitando ragionamenti sul cerchio, ecc. , ecco un metodo per calcolare la distanza ciclometrica:
74 - 20 = 54 (in ciclometria la distanza massima è 45, quindi se dall'operazione risultasse un numero superiore, si sottrae quest'ultimo dal fisso 90) quindi 90 - 54 = 36.
Ritorniamo all'impianto "Base".
Prima operazione da compiere è sommare singolarmente gli ambi rintracciati.
38 + 74 = 112 - 90 = 22
89 + 53 = 142 - 90 = 52
Il fuori 90 andrà effettuato ogni qual volta che una somma superi tale numero.
La seconda operazione da effettuare è quella di calcolare i diametrali di questi numeri.
22 + 45 = 67
52 - 45 = 7
Ora andremo a disporre i quattro nuovi numeri calcolati in una classica quadratura.
67 7
52 22
Somme orizzontali: 67 + 7 = 74, 52 + 22 = 74 -> Elemento A
Somme verticali : 67 + 52 = 29, 7 + 22 = 29 -> Elemento B
Somma comune: 74 + 74 = 58, 29 + 29 = 58 -> Elemento C
Per ricavare l'ambata ed il capo gioco moltiplicheremo l'elemento C, e cioè il numero 58 per 3
58 X 3 = 174 - 90 = 84 -> ambata e capogioco.
Andiamo ora a sommare l'elemento C singolarmente con gli elementi A e B.
58 + 74 = 42
58 + 29 = 87
Si completino le formazioni simmetriche a passo 30 di questi due nuovi elementi.
42 + 30 = 72
72 + 30 = 12
87 + 30 = 27
27 + 30 = 57
Abbiamo tutti gli elementi necessari per formulare il pronostico finale:
GENOVA - NAPOLI
Ambata 84
Quartine per ambo e terno: 84-12-42-72, 84-27-57-87
Esito del pronostico: ambata 84 + ambo in quartina 84 - 12 al 2° colpo su Napoli.

Lascio al lettore interessato i controlli dovuti, augurandomi di essere stato ancora una volta utile in qualche modo. Invito chiunque riscontri problemi nell'applicazione di questo o altri miei procedimenti a contattarmi senza indugio. Vi lascio rammentando soltanto le regole a cui attenersi: - Non giocare il pronostico se l'ambata è inclusa nel calcolo o nelle 3-4 estrazioni precedenti e se il pronostico coinvolge più di 2 ruote. - Giocare con prudenza o annullare se il risultato finale è uno zerato.